Come aumentare il CTR

Se sei riuscito a creare un blog e a piazzare alcuni articoli in prima pagina su Google, smetti all’istante di festeggiare e inizia a capire come aumentare il CTR.

Il click-through rate (CTR) è il numero di clic ricevuti da un tuo articolo diviso per il numero di volte in cui l’articolo viene visualizzato.

Parlando in termini di Google Search Console: Clic totali ÷ Impressioni totali.

Molte persone pensano al posizionamento e si fermano lì. Ma questa non è la maniera migliore di intendere la questione. Devi pensare ai posizionamenti e poi devi pensare a massimizzare il tuo CTR.

Matt Cutts

In soldoni, tutta la tua fatica non sarà servita a nulla se non ti concentri sul prossimo passo: aumentare il click-through rate.

Esistono dei piccoli espedienti psicologici che possono spingere un utente a cliccare su un link, aumentandone il CTR.

Meccanismi mentali più o meno inconsci che puoi sfruttare a tuo favore.

Metodi che ti permetteranno di generare più traffico organico al tuo sito web senza dover migliorare la posizione nella SERP di Google.

Quando decidi come intitolare gli articoli del tuo blog o le tue campagne pubblicitarie Google Ads, dovresti prendere in considerazione una serie di elementi.

Eccoti i miei 5 “ingredienti” per aumentare il CTR che mi hanno permesso di passare, in 12 mesi, dal 2% al 5,4% di CTR media.

Senza spendere un centesimo.

Come aumentare il CTR: 5 tecniche che ho utilizzato (e 5 errori da evitare)

Come aumentare il CTR
nicoforconi.it Google Search Console – Settembre 2020
Come aumentare il CTR
nicoforconi.it Google Search Console – Agosto 2021

Nell’H2 che hai appena letto, trovi pressappoco tutte le tecniche che sto per suggerirti.

Prima di iniziare con l’elenco di cosa fare per aumentare il CTR, però, è bene chiarire un concetto base troppo spesso ignorato: tag title e titolo del post non sono la stessa cosa.

Quando si parla di tag title, infatti, molti confondono questo elemento con l’H1 della pagina o dell’articolo.

Questo accade perché, se non specificato, in WordPress il titolo dato all’articolo (H1) diventa, in automatico, anche tag title.

Click-through rate e tag title: come aumentare il CTR organico su Google

All’interno di WordPress puoi trovare questo elemento e modificarlo con semplicità grazie all’utilizzo del plugin gratuito Yoast SEO.

Vai su un articolo, scorri verso il basso e, dalla sezione Yoast SEO, inizia a lavorare e ottimizzare il Titolo SEO.

Grazie alla funzione Anteprima di Google, puoi monitorare costantemente i tuoi progressi.

come aumentare il CTR

5 tecniche per ottimizzare il tag title e aumentare il CTR

Come aumentare il CTR organico Google

How-to

I titoli che spiegano come svolgere una determinata azione (How-to) riscuotono sempre molto successo

Keywords

Secondo alcuni studi, l’attenzione dell’utente si focalizza sempre sulle prime 3 e sulle ultime 3 parole del titolo: inserisci le keywords e le query all’inizio e alla fine del titolo

Riprova sociale

Siamo spinti a prendere decisioni sulla base di scelte fatte da altri: maggiori sono queste persone e maggiore è la loro popolarità, maggiore sarà l’efficacia del principio della riprova sociale

Senso di perdita

Il senso di perdita è un principio estremamente efficace che può fare la differenza nel convincere gli utenti ad effettuare una determinata azione

L’importanza dei numeri

Utilizza i numeri: è scientificamente provato come l’utilizzo dei numeri (soprattutto 5, 7 e 20) aumenti il CTR

Click-through rate: tutto quello che NON devi fare

Come aumentare il CTR

Dopo aver visto le 5 tecniche per aumentare il CTR, eccoti una breve lista su cosa non devi fare:

  • Usare solo lettere maiuscole per enfatizzare il concetto
  • La reputazione online rappresenta l’obiettivo di ogni Webmaster, motivo per il quale non devi mai creare il titolo SEO senza indicare il tuo brand
  • Un titolo SEO non deve mai superare i 70 caratteri
  • Non usare date nelle tue headline: indicare una data nel titolo induce il lettore a ritenere che quanto scritto non sia più utile/utilizzabile
  • Il consiglio numero 5 su cosa NON fare, in realtà, non esiste… l’ho inserito solo per aumentare il CTR